Arianna Mariolini

 

 

“Una ragazza troppo fragile per vivere, e troppo viva per morire.”

Mi chiamo Ary e vivo di libri, letteratura, parole, mille immagini e tanta malinconia. Che è un po’ il respiro del mondo. Leggo per dimenticare. Scrivo per farmi male.
Scrivo da Pisogne (Brescia).

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: