Don Pino Puglisi e la lotta contro la mafia

“È importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell’uomo per i soldi” [Don Pino Puglisi]

Leggi il seguito

Ritratto di un lettore malinconico

Ti ho visto in tutte quelle righe che seguivi con l’indice come un bimbo, facendone poi un carme figurato che avrei riletto e riletto da ogni angolatura, cercandone poi il segreto che al fine era tutto nella malinconia dei suddetti occhi marroni- che bello vederci il mare, negli occhi marroni.

Leggi il seguito

Nicola Abbagnano. Com’è fatto il futuro?

Quest’estate sono incatenato alla tesi di laurea. Prigioniero della mia scelta. Potrei andare al mare, potrei andare in montagna. Potrei, potrei, potrei. Che palle.
Ecco come la filosofia di Nicola Abbagnano può aiutarci a superare l’immobilità esistenziale.

Leggi il seguito

Amore su vino, tredicesima strada

Mi è venuto da prendere la moto e rivedere le vie. Così cammino a passi lunghi, e rivedo la Chiesa Grande, la macelleria e quel bar un poco antico, l’ultima cosa che sfioravo prima di immergermi nelle tenebre.

Leggi il seguito

Il filo rosso di Guernica

Il Guernica, dipinto da Picasso nel lontano 1937, sembra un quadro lontano dal nostro quotidiano. Il ricordo della guerra è ormai lontano, fortunatamente. Ciò nonostante nel messaggio dell’autore c’è qualcosa senza tempo. Il Guernica parla del dolore, della sofferenza, della paura che tutti gli esseri umani provano. Che si tratti di una guerra, di una catastrofe naturale o di un incidente. Esiste qualcosa che accomuna ognuno di noi, che ci fa sentire vicino colui che è lontano, perfino chi appartiene ad un’altra epoca.

Leggi il seguito

La narrativa femminista di J. K. Rowling

Il fenomeno letterario di “Harry Potter” ha caratterizzato l’infanzia e adolescenza di buona parte di una generazione di lettori, ma il genio di J. K. Rowling non si ferma alla creazione di una immensa realtà letteraria e una fantastica trama ricca di avventura, maturazione, amicizie e amore: l’autrice ha saputo dare vita a personaggi complessi, affascinanti e -soprattutto- modelli esemplari di un diverso, nuovo e sano paradigma concettuale. “Harry Potter” è un mondo senza bias sessisti e stereotipi di genere.

Leggi il seguito